Home > Amministrazione trasparente > Personale > Contrattazione integrativa

Contrattazione integrativa

Contrattazione integrativa

Premialità anno 2017

Il fondo per compensi incentivanti viene ripartito secondo le specifiche aree in cui sono articolate le
strutture dell’Ente, sulla base del personale in servizio presso le stesse e delle qualifiche rivestite
come di seguito:

  • Ufficio Soci, Sportivo, Turismo e Tasse Automobilistiche
  • Uffici Amministrativi

e tenendo conto dei seguenti elementi:

  • valore parametrale degli stipendi
  • ore di effettiva presenza in servizio

STRUTTURA PREMI ANNO 2017

Anni Precedenti

Ex art. 8 del CCI di Ente per l’anno 2011 "il fondo per compensi incentivanti viene ripartito secondo le specifiche aree in cui sono articolate le strutture dell’Ente, sulla base del personale in servizio presso le stesse e delle qualifiche rivestite come di seguito:

  • Ufficio Soci, Sportivo, Turismo e Tasse Automobilistiche
  • Uffici Amministrativi

e tenendo conto dei seguenti elementi:

  • valore parametrale degli stipendi
  • ore di effettiva presenza in servizio

Ai fini della corresponsione degli emolumenti connessi al sistema incentivante è presa a riferimento la seguente scala parametrale:

Posizioni / Scala parametrica

  • C4 - C5 / 170,00
  • C3 / 154,70
  • C1 - C2 / 138,55
  • B2 - B3 / 115,00
  • B1 / 110,00
  • A2 - A3 / 100,00
  • A1 / 100,00

Si riporta, di seguito, l’allegato "D" del CCI di Ente per l’anno 2011: in tal modo, è possibile visualizzare, relativamente alla "differenziazione della premialità", gli obiettivi fissati secondo l’articolazione delle aree presenti nell’Automobile Club di Biella:

Premi e compensi anno 2017

Il fondo per i trattamenti accessori del CCI 2017 saràprioritariamente finalizzato a consolidare gli obiettivi conseguiti negli anni decorsi e a promuovere reali e significativi miglioramenti nei livelli di efficienza/efficacia dell’amministrazione, di qualità dei servizi istituzionali e per la realizzazione dei progetti. In relazione a tali finalità, le risorse che compongono il Fondo, in coerenza con il sistema di programmazione, misurazione e valutazione della performance adottato dall’Ente, saranno così utilizzate:

  • per erogare compensi diretti ad incentivare la produttività collettiva per il miglioramento dei servizi e la realizzazione di progetti;
  • per corrispondere compensi correlati al merito e all’impegno individuale in modo selettivo;

Fondo qualità 20%: €. 205,81
Fondo quantità 50%: €. 514,52
Fondo gestione amministrazione e marketing 20% (10% obiettivo Soci – 10% recupero mail): €. 205,81
Fondo progetti 10% €. 102,90

Anni Precedenti

La performance del Personale viene remunerata ex art. 7 del CCI di Ente per l’anno 2011: "Il fondo per la produttività e per il miglioramento dei servizi è prioritariamente finalizzato a consolidare gli obiettivi conseguiti negli anni decorsi ed a promuovere reali e significativi miglioramenti nei livelli di efficienza/efficacia dell’amministrazione, di qualità dei servizi istituzionali e per la realizzazione dei progetti. In relazione a tali finalità, le risorse che compongono il fondo, in coerenza con il sistema di programmazione, misurazione e valutazione della performance adottato dall’Ente, sono così utilizzate:

  • per erogare compensi diretti ad incentivare la produttività collettiva per il miglioramento dei servizi e la realizzazione di progetti;
  • per corrispondere compensi correlati al merito ed all’impegno individuale in modo selettivo";

Coerentemente con il complessivo sistema di valutazione della performance adottato, le risorse economiche stanziate in relazione al "fondo per la produttività collettiva", ex allegato "B" del CCI 2011, risultano ripartite con le seguenti modalità:

"fondo qualità" 20% (pari ad €. 1.971,03)

"fondo quantità" 70% (pari ad €. 6.898,61)

"fondo progetti" 10% (pai ad €. 985,52)

Le risorse economiche effettivamente distribuite risultano essere:

  • il fondo quantitativo dei servizi viene corrisposto con acconti fissi mensili, il cui totale annuo è pari ad €. 4.957,80;
  • il fondo corrisposto relativamente al livello qualitativo dei servizi è pari ad €. 1.971,03, integrato dai residui relativi alle economie per lavoro straordinario;
  • il fondo per il livello quantitativo dei servizi è corrisposto, in aggiunta ai già menzionati acconti fissi, per un importo di €. 1.940,81;
  • il fondo progetti viene effettivamente corrisposto per la somma di €. 985,52;

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ENTE ANNO 2017

Contratto Integrativo di Ente 2017
Relazione Tecnico finanziaria CCI 2017
Relazione Illustrativa CCI 2017
Verbale Collegio Revisori dei Conti al CCI 2017
Verbale riunione sindacale 4/4/2018

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ENTE ANNO 2016

In data 06.07.2017 è stato sottoscritto il Contratto Integrativo annualità 2016 e successivamente è stato inviato all’A.Ra.N ed al CNEL attraverso la procedura unificata di trasmissione dei contratti integrativi, ai sensi del D. Lgs. 165/2001, con le relative Relazioni Tecniche ed Illustrative, consultabili al seguente link: www.contrattintegrativipa.it

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO DI ENTE ANNO 2012-2013-2014-2015

In data 21.12.2016 è stato sottoscritto il Contratto Integrativo annualità 2012-2013-2014-2015 e successivamente è stato inviato all’A.Ra.N ed al CNEL attraverso la procedura unificata di trasmissione dei contratti integrativi, ai sensi del D. Lgs. 165/2001, con le relative Relazioni Tecniche ed Illustrative.

Contratto Integrativo annualità 2012-2013-2014-2015

Relazione Tecnico-Finanziaria 2012

Relazione Tecnico-Finanziaria 2013

Relazione Tecnico-Finanziaria 2014

Relazione Tecnico-Finanziaria 2015

Relazione Illustrativa 2012

Relazione Illustrativa 2013

Relazione Illustrativa 2014

Relazione Illustrativa 2015

Certificazione di compatibilità finanziaria

Contenuto inserito il 30-05-2018 aggiornato al 18-10-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
Il Portale Amministrazione Trasparente dell'Automobile Club è basato sul riuso della soluzione applicativa PAT. CREDITI